San Siro: Un grande posto, per una piccola grande persona

San Siro: Un grande posto, per una piccola grande persona

Il giorno tanto atteso è arrivato; l’incontro con una piccola grande persona dal grande cuore è già finito. Questo 25 marzo è e sarà impresso in noi.

All’interno dello stadio la gente sventolava gli striscioni in onore del grande sacerdote. Iniziato lo spettacolo, ragazzi e ragazze cominciarono a volteggiare nel campo come piume. In seguito la folla, alzatasi, scoppiò in applausi e grida interminabili: Papa Francesco faceva il suo ingresso con la papa mobile e, dopo aver girato lo stadio, cominciò il suo discorso rispondendo a domande.  Aggiunse in seguito una delle frasi che ci è rimasta impressa: ascoltare e parlare con i nonni, infatti sono proprio loro che gli hanno mostrato la gioia dello Spirito Santo.

Giorgia De Simone, Arianna Manzoni, Viola Stucchi, Angelica Mattavelli

"Il giornalismo con la partecipazione attiva dei lettori" La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *