L'essenziale è invisibile agli occhi

L’essenziale è invisibile agli occhi

Chi non ha mai sentito, o letto, questa frase citata e inflazionata nei contesti più disparati, a volte anche a sproposito? È forse la frase più famosa del racconto “Il piccolo principe”, il segreto che la volpe svela al suo giovane amico dai capelli color dell’oro, al momento di dirsi addio: “Non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi”.

Un classico intramontabile, scritto dal pilota di aerei Antoine de Saint-Exupéry, un libro che quasi ognuno di noi ha in casa, tradotto in oltre 250 lingue e dialetti e che quest’anno compie 75 anni, riuscendo ancora oggi a offrirci spunti e lezioni di vita inaspettate.

Un libro scritto con un linguaggio semplice e diretto per rivolgersi ai bambini ma ricco di messaggi per tutte le età, ancora più fruibili grazie proprio ad una maggiore consapevolezza nell’età adulta.

Lo si capisce fin dall’inizio di essersi imbattuti in un libro speciale, accompagnando il piccolo principe, con la sua sciarpa svolazzante, in un viaggio introspettivo e ricco di incontri che ci spinge a guardare le cose da angolazioni diverse.

Dopo aver lasciato il suo asteroide B 612, il piccolo principe si imbatte in diversi personaggi tra cui un vecchio re, un vanitoso, un ubriacone, un uomo d’affari, un geografo, un lampionaio: adulti materiali, deboli e vuoti che si sono completamente dimenticati di essere stati dei bambini. Giunto finalmente sulla terra si imbatte in un pilota, che è l’io narrante di tutta la storia, e con cui crea un legame speciale.

Col piccolo principe impariamo a riconoscere un’amicizia sincera e un amore incondizionato, a guardare al di là delle apparenze senza stancarci di andare a fondo alle cose, scoprendo che ognuno di noi è unico al mondo.

Un libro che vale sicuramente la pena leggere o rileggere, ogni tanto; un libro per ricordarci del bambino che è in ognuno di noi perché i bambini, nella loro innocenza, hanno le risposte a tutte le grandi domande.

Annarita da Bellonio

"Tutto ciò che puoi immaginare è reale" Pablo Picasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.