Mezzagro - Asparagi e dintorni

Mezzagro – Asparagi e dintorni

Complice la bella e inaspettata giornata di sole, domenica 6 maggio ha visto il cortile di Palazzo Archinti animarsi grazie a una quindicina di banchetti di produttori agricoli del territorio.

Un grande successo per questa prima edizione promossa da Pro Loco Mezzago in collaborazione con il Parco P.A.N.E., che da anni segue il progetto “Tre parchi in filiera” con la finalità principale di promuovere un modello di filiera corta basato sulla sostenibilità agricola. Immancabile la presenza di alcuni produttori e dei curatori del progetto “I territori del cibo” con cui da qualche anno Mezzago ha creato un circolo virtuoso di scambio e collaborazione.

“Si è lavorato bene perché si sta sviluppando un senso di grande appartenenza al territorio, partendo dalla tradizione dell’Asparago Rosa, che è molto apprezzato dalla popolazione” ci conferma Adriano, produttore del rinomato mais spinato di Gandino, “Questo interesse verso i prodotti di qualità è stato per noi fondamentale per presentare con successo i nostri prodotti”.

Tra i banchi l’immancabile Asparago Rosa, salumi, formaggi, fiori di canapa, vino, farina, frutta e ortaggi biologici e a km 0; non sono mancate le occasioni per degustare, fare due chiacchiere e mettere le mani in pasta per imparare a fare il lievito madre e impastare i pizzoccheri.

Una bella giornata di festa, alla quale auspichiamo seguano altre edizioni viste le sinergie che si sono create.

Un ringraziamento particolare a Vittorio Pozzati per gli utilissimi consigli e ai ragazzi del CSE “La Torre” di Mezzago e ai loro educatori per il prezioso supporto nel servizio ai tavoli della cena a tema che ha concluso l’iniziativa.

Annarita da Bellonio – Riccardo Biffi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.